14 gennaio 2018 alle ore 18

Categoria: Incontro con l'autore

Monica Ferrando presenta Avigdor Arikha. La pittura e lo sguardo

Artista israeliano di origini rumene, Avigdor Arikha (1929-2010) dopo aver subito la drammatica realtà delle deportazioni naziste, si trasferì prima in Palestina e, infine, nel 1954 a Parigi, dove visse fino alla sua morte, immerso in un clima culturale straordinario: fu sodale di Giacometti, Cartier-Bresson e Beckett.

Il libro che presenteremo, in un fertile dialogo tra Corrado Castellani, Manuel Gualandi e l’artista Monica Ferrando, curatrice del volume, è La pittura e lo sguardo, uscito per Neri Pozza nel 2016.

Arikha fu pittore e illustratore, ritrattista penetrante e creatore di realistiche nature morte, ma lasciò anche una serie di scritti, raccolti per la prima volta in questo libro, che rappresentano tra i più originali resoconti che possediamo sulla pittura, sull’atto artistico del dipingere, sul gesto creativo dei pittori che vennero prima di lui.

Quello che trapela dai suoi scritti non è solo un Arikha pittore, ma anche un Arikha critico e storico, profondo conoscitore della cultura artistica che lo aveva preceduto, raccontata con un linguaggio chiaro e mai concettuoso, tradotto in lingua italiana da Monica Ferrando.

Monica, ligure di nascita, è pittrice e critica, dopo una formazione tra Torino e Berlino, vive e lavora tra Vetralla (Viterbo), Roma, Venezia e Parigi.

 

Vi aspettiamo domenica 14 gennaio alle ore 18.00 in libreria.

 

 

Risultati immagini per Avigdor Arikha

Risultati immagini per Avigdor Arikha

Risultati immagini per Avigdor Arikha

Risultati immagini per Avigdor Arikha

Iscriviti alla newsletter




(*) Dichiaro di aver letto la privacy policy nonché di aver compiuto sedici anni - e se minore di sedici di essere stato autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale - pertanto presto il mio consenso al trattamento dei dati per ricevere le Newsletter.

Corte Delle Rose, 86 - Conegliano (TV)

0438 184 0514

P.iva 04804120261

Informativa cookie